Martini Spumante

Spumante e non solo...

Uno stile inconfondibile, una filosofia aziendale storicamente attenta alla tutela del personale e all’incentivazione di ogni singola risorsa, ma anche alla ricerca del miglioramento continuo e all’offerta di un prodotto qualitativamente sempre più elevato. In una sola parola: Martini. Ovvero quella che probabilmente, a livello nazionale, è la più famosa ed importante azienda specializzata nella produzione di spumanti, liquori e sostanze alcoliche in generale. Contrariamente a quanto possa sembrare, quando si fa il nome dell’Azienda Martini si allude ad un marchio decisamente ampio, comprendente, oltre alla ditta famosa per la produzione di spumante dolce, anche i marchi del Whisky Dewar’s, la vodka Grey Goose e il gin Bombay Sapphire. Proiettata verso un futuro che non può che riservare sorprese piacevoli, dal 1993 la Martini-Rossi è parte del gruppo Bacardi-Martin, il terzo al mondo per quanto riguarda la commercializzazione di bevande alcoliche.
marchio

Martini Grandi Auguri Spumante Dolce 75 Cl

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,54€


Le sedi storiche

Oggi il nome di Martini & Rossi si collega immediatamente alla città di Milano, dove sorge la sede più importante e frequentata in assoluto, ma dando un’occhiata alla storia di questa azienda, si scopre che in realtà nacque in Piemonte, precisamente a Pessione di Chieri, nel 1864. E’ qui che si trova la sede storica, quella che ha cullato l’idea primordiale di un marchio specializzato soprattutto nella produzione di spumanti di alta qualità. Chi ha la fortuna di trovarsi a fare un giro da queste parti, non può mancare una visita alla sede del Gruppo Martini: impossibile non fare una passeggiata tra le stanze del Museo Martini di Storia dell’Enologia, oppure consumare un aperitivo sulla suggestiva Terrazza Martini, oggi sede di mostre, incontri ed eventi culturali. 13 anni dopo la fondazione dell’Azienda, i vertici decisero di spostare a Torino gli uffici dell’amministrazione: pertanto, dal 1887 in un centralissimo palazzo realizzato dall’architetto Camillo Riccio precisamente in Corso Vittorio Emanuele, è dislocata la Direzione Generale della Società, nei cui uffici vengono tracciate le linee guida della politica aziendale e prese le più importanti decisioni sul futuro della Martini & Rossi. In queste righe, ciò che interessa maggiormente è tuttavia la Martini Spumante: stiamo parlando di uno dei marchi italiani più importanti ed apprezzati dal punto di vista vinicolo. Ancora oggi le bottiglie di Martini fanno capolino sui tavoli delle feste di mezza Italia, in quanto sinonimo di buon bere, ma in generale di convivialità ed allegria. Sotto questo punto di vista, storicamente riveste un’importanza del tutto particolare la sede di Santo Stefano Belbo, in provincia di Cuneo. E’ qui che da sempre si procede alla vinificazione delle uve Moscato Bianco, e di conseguenza alla produzione dello storico Asti Martini DOCG, un vino spumante tra i più apprezzati d’Italia. Nella cantina di Santo Stefano, le uve diventano spumante per mezzo del metodo Martinotti-Charmat, calzante a perfezione per il grado di aromaticità delle uve Moscato Bianco. Tuttavia, collegare il nome della Martini a quello di Santo Stefano Belbo vuol dire anche tirare in ballo un luogo di incontro di vitale importanza. Oltre che per la lavorazione delle uve, questa sede è il punto di riferimento per centinaia di viticoltori, che periodicamente si danno appuntamento qui per mettere a confronto le proprie esperienze. Dentro e fuori la città: è questa la condizione di cui gode chi ha la fortuna di visitare la Terrazza Martini di Milano, situata all’ultimo piano del grattacielo di Piazza Diaz. Progettata nel 1957 dall’architetto Tommaso Buzzi, è stata inaugurata l’anno seguente ed offre una vista eccezionale sul capoluogo meneghino.

  • flute Uno dei temi più caldi e discussi nel panorama dell’enologia nazionale è senza dubbio relativo alla competizione che esiste tra vini bianchi e vini rossi? Quali sono quelli più apprezzati? Dal punto d...
  • franciacorta Ha nel nome, la denominazione di quella che insieme all’Italia rappresenta la terra vinicola più famosa ed apprezzata al mondo, ma con la nazione transalpina, a ben vedere, la Franciacorta ha poco o n...
  • paesaggio Quando si accostano le parole Lombardia e Vino, i primi nomi che vengono alla mente sono probabilmente quelli di vini prodotti nella parte meridionale della regione e nell’Oltrepò Pavese. Bonarda, San...
  • azienda Ci sono nomi, in ambito enologico ma non solo, che con il passare del tempo sono arrivati a rappresentare solamente l’eccellenza. Sono nomi di cui ci si serve quasi esclusivamente per esemplificare l’...

Martini Asti Docg Spumante Dolce 75 Cl

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,39€
(Risparmi 0,13€)


Martini Spumante: I prodotti classici

Tornando ai vini, possiamo affermare senza tema di essere smentiti che dal 1864 Martini è sinonimo di qualità. Gli spumanti che hanno questa etichetta sono riconosciuti in tutto il mondo tra i più buoni ed apprezzati. La cura nella selezione delle uve e la minuzia nell’assemblaggio dei vini, procedono di pari passo con l’esperienza degli enologi Martini e la modernità delle tecniche di produzione. Andando nello specifico, possiamo analizzare il catalogo di Casa Martini: tipicamente piemontese, secco ed elegante è lo spumante Magici Istanti, chiaro e trasparente, prodotto soltanto da uve Chardonnay e Pinot nero. E’ caratterizzato da un perlage fine e brioso, ma anche da un gusto vivace, arricchito da un retrogusto amarognolo. C’è chi lo considera perfetto come aperitivo, ma lo beve anche in abbinamento a secondi piatti di pesce. Più equilibrata e più tipica è la bottiglia dello spumante Grandi Auguri, firmata Martini. Parliamo di una cuvée classica, contraddistinta da un colore giallo paglierino e dal profumo gradevole, tipico delle uve Moscato. In bocca è armonico, pieno ed equilibrato, considerato uno dei migliori vini da dessert mai prodotti in Italia. La novità in Casa Martini è rappresentata sicuramente dal Prosecco Frizzante, una bottiglia giovane e tutta da scoprire. Prodotto unicamente dalle uve dei vigneti Prosecco, vanta un gusto morbido, rotondo ed effervescente.



COMMENTI SULL' ARTICOLO