Prezzi del vino

Il mondo dei vini è ampio e variegato, tante sono le varietà del “nettare degli dei” sul mercato adatte per tutti i gusti e per tutte le occasione. Nell’acquisto di un vino però, non bisogna tralasciare un fattore importante, ovvero la spesa a cui si va incontro. E così il mondo dell’enologia ci offre oltre a vini di diverso gusto e qualità anche vini più o meno costosi. Il costo di un vino va dai pochi euro a bottiglia fino a delle cifre esorbitanti. A far lievitare il prezzo di una bottiglia di vino intervengono diversi fattori. Alcuni dei quali sono la qualità del prodotto imbottigliato, la quantità, il marchio e così via. Bisogna stare ben attenti però a non commettere dei superficiali errori di valutazione. Se un vino ha un prezzo basso questo non vuol dire che si tratta di un prodotto di scarsa qualità, ma può semplicemente trattarsi di un vino senza alcun marchio di prestigio. Tra vini e vini sussistono delle importanti differenze di prezzo: è chiaro, ... continua

Articoli su : Prezzi del vino


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • spumante ferrari prezzo

      spumante ferrari prezzo Quando parliamo di Cantine Ferrari, dobbiamo sottolineare sempre il fatto che si tratti di una delle
    • Prezzi uve al quintale

      vigneti I prezzi uve al quintale sono variabili e dipendono dal tipo di uva e dal rendimento delle differenti varietà.
    • Prezzo uva

      prezzi vino I prezzi delle uve per la produzione di vino sono molto variabili in considerazione della varietà e del loro valore anche legato alle denominazioni di origine
    • Prezzo uva da tavola

      vendemmia L'uva da tavola ha dei prezzi medi di circa 50 centesimi al chilogrammo ma le variazioni possono essere alte a seconda del luogo.
    • Vendita uva

      uva Le uve per il vino hanno costi diversi a seconda della loro provenienza, varietà e locazione, con prezzi dai 40 centesimi ai 2 euro.
    • Vendita uva da vino

      uva La legge regola anche la vendita delle uve da vino con un'apposita normativa valida sia nelle aste pubbliche che nelle contrattazioni private.
    • Vino offerta

      vini in offerta I vini in offerta oggi sono molti e si possono acquistare sia on line che nei negozi specializzati e nei supermercati.
    • Vino on-line

      vino on line Il vino on-line, come tutti i prodotti oggi, ha molti siti dedicati e specializzati, sia nella vendita che nelle schede tecniche.
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , ad esempio, che i vini da tavola hanno un prezzo inferiore di uno Champagne o uno spumante che sono, invece dei vini speciali. Anche tra vini da tavola i prezzi possono variare sensibilmente a seconda se siano dei vini DOC, DOCG di marchi importanti o meno.I vini rossi sono sicuramente i vini più presenti sulle tavole degli italiani. La modalità di acquisto e il prezzo può essere molto vario. È possibile recarsi direttamente nelle cantine e scegliere il proprio vino, magari acquistato “sfuso” ad un costo non troppo elevato. Per avere maggiori garanzie circa il prodotto che si acquista è molto più sicuro acquistare dei vini già imbottigliati in e enoteche specializzate o nei negozi della grande distribuzione. Qui è possibile trovare vini di tutte le marche, qualità e prezzi. Non è detto che l’acquisto di questa bevanda debba richiedere una spesa eccessiva. Molti vini possono essere comperati anche ad una somma che non supera i 5 euro a litro. Questi, non sono di cattiva qualità, anzi, spesso a questo prezzo si acquistano vini IGT e alcuni DOC. Questi vini abbastanza economici sono molto semplici, si tratta soprattutto di vini giovani di annate recenti. Ad un prezzo leggermente superiore che gira intorno ai 20 euro o giù di lì è possibile acquistare degli ottimi vini rossi DOC e DOCG. A mano a mano che il prezzo sale la qualità del vino aumenta e così anche il suo prestigio. Intorno ai 100 euro si possono acquistare i vini più prestigiosi che il nostro paese ci offre. Si tratta di DOCG e DOC di annate fortunate, vini molto invecchiati, di grande gusto e fama.

      Fino a qualche tempo fa il vino bianco era sotto valutato. Quello rosso era considerato qualitativamente superiore e di conseguenza anche il prezzo sul mercato era sensibilmente più basso. Anche per questo tipo di vino l’acquisto può essere effettuato nella grande distribuzione o in enoteche fornite. I prezzi oscillano in base a vari componenti. I vini di minore qualità sono acquistabili a pochi euro. Un intenditore di vino sa che esso può essere utilizzato al massimo in cucina, ma neanche. Così come per i vini rossi, ad un massimo di 5 euro si possono trovare degli ottimi vini IGT e DOC. intorno ai 30 euro ci si può aggiudicare un ottimo Chardonnay, ottimo vino bianco di origine francese estremamente apprezzato anche nel nostro paese. Salendo ancora nella fascia di prezzo si possono acquistare vini DOCG e DOC di grande valore e sapore.

      Tra i vini italiani o stranieri, quelli che hanno un posto sicuramente più elevato sia per il loro carattere speciale che per il loro prezzo sono le cosiddette bollicine, ovvero gli Champagne o gli Spumanti. Non bisogna cedere al pregiudizio che un vino del genere, un vino così importante, simbolo delle grandi occasioni, debba essere per forza inaccessibile dal punto di vista economico. Uno spumante o uno Champagne hanno sicuramente dei costi superiori rispetto ai vini da pasto ma non per questo sono proibitivi. Sembrerà strano ma è possibile acquistare le bollicine anche ad un prezzo che va dai 5 ai 10 euro. In questa fascia troviamo il tanto gradito Prosecco. Sopra i 10 euro possiamo acquistare dei Brut di ottime annate. A mano a mano che saliamo di prezzo incontriamo Spumanti o Champagne sempre più pregiati dal punto di vista della qualità, ad esempio intorno ai 50 euro possiamo portare a casa un’ottima bottiglia di Franciacorta. Certo lo Champagne è forse un po’ più raro da trovare a prezzi che vanno sotto i 10 euro, ma mai smettere di cercare. In genere uno Champagne di buona qualità parte dai 30 euro. Se vogliamo acquistare uno Champagne di quelli che si avvicinano al top dobbiamo oscillare intorno ai 100 euro e poi chiaramente a seconda della dimensione della bottiglia e del suo contenuto i prezzi non possono che salire sensibilmente. Addirittura per una bottiglia dalle dimensioni fuori dalla norma come quelle che superano i 4,5 litri fino ad arrivare a bottiglie davvero rare, stiamo parlando di quelle di oltre 15 litri i prezzi sono improponibili, si arriva a qualche migliaio di euro. Non è solo la dimensione, però che condiziona il prezzo. Spesso bottiglie di “soli” 75 cl possono costare un vero e proprio patrimonio. Ciò che conferisce un valore economico così elevato alla bottiglia di Champagne può essere il fatto di essere millesimata, ovvero di appartenere ad un’annata particolarmente fortuna. Che sia vino bianco, rosso, bollicine, una DOC, DOCG o IGT è possibile trovare il prodotto giusto per tutti i gusti e per tutte le tasche.


      Guarda il Video