Avvinamento

Un tesoro da scoprire

Il piacere di bere uno o più bicchieri di vino è tutto nel sapore. C’è chi la pensa così e c’è chi invece negli anni ha maturato una maggiore consapevolezza delle infinite potenzialità legate al mondo del vino e dell’enologia. Quest’ultimo sarà dunque fermamente convinto del fatto che il piacere legato alla scoperta di una buona bottiglia di vino, non si esaurisce di certo assaporandone il gusto. C’è tanto, tantissimo altro, da scoprire e da riconoscere, ma purtroppo questo non è un compito assolvibile da tutti, e soprattutto, non dalla sera alla mattina. Occorre un minimo di conoscenza, di preparazione, a cui si arriva solamente se si è spinti da quella passione che riesce ad alleggerire anche le missioni più impegnative.
calice rosso

'"contessa 0.4l grande elegante progettato bicchiere di vetro antiurto e resistente alle alte temperature perfetto per esterni senza BPA e melamina free Nude

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,99€


L'avvinamento

bottiglia bianco Nella sezione dedicata abbiamo già messo l’accento su uno degli aspetti più essenziali ai fini di godere al massimo delle potenzialità di un calice di vino: l’igiene. L’igiene del bicchiere, ma in generale, l’igiene in cui è necessario lavorare per produrre un buon vino, rappresenta un fattore tutt’altro che da sottovalutare se si desidera togliersi soddisfazioni in questo campo. Ci sono piccole operazioni che consentono di fruire al massimo delle caratteristiche del vino, nel rispetto dell’igiene. Una di queste è l’avvinamento: con questo termine facciamo riferimento alla pratica mediante la quale si procede a bagnare con vino o mosto le superfici dei vasi vinari, ma anche le botti, le bottiglie, i calici e i bicchieri, al fine preciso di eliminare in maniera completa ed efficace tutte le impurità presenti. L’avvinamento è un’operazione utilissima anche al fine di neutralizzare odori molesti che si desidera annientare completamente.

  • Tappi per vino Il tappo può sembrare un oggetto semplice, un accessorio su cui non ci si è mai soffermati a riflettere più di tanto, ma in realtà non è così. Gli intenditori e i produttori di vino sanno che la tipol...
  • calice vino rosso Ci sono dettagli, finezze, piccoli accorgimenti, che ai più possono sembrare semplici particolari di poco conto, ma che a ben vedere non sono altri che attenzioni necessarie per manifestare il proprio...
  • bicchierino Il pasto è inteso da molti come un momento solenne, da vivere al massimo, sia sotto l’aspetto del cibo, che dal punto di vista di ciò che si beve. Tanti però sono soliti sottolineare l’importanza – pi...
  • calice vino bianco Ci si può accontentare di bere un buon vino, e basta. Oppure si può scegliere di acquistare un’ottima bottiglia di vino e fare di tutto per berla nel miglior modo possibile, procurandosi tutti gli acc...

Ibili 781601 - Cofanetto accessori per vino, 9 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,79€
(Risparmi 13,12€)


Avvinamento: Come avviene

Quando ci si trova nell’ambito di una degustazione vinicola e si deve procedere all’avvinamento, ci si serve di una quantità di vino relativamente ridotta: la si versa sui bicchieri nuovi o che abbiano già in passato contenuto vini di una tipologia differente. In altre parole, si può passare senza problemi da un rosso a un passito a un bianco, piuttosto che a un rosato: l’obiettivo sarà raggiunto in egual misura. Se vi capita di andare a cena in un buon ristorante, ci sarà un sommelier che si occuperà dell’avvinamento: stapperà la bottiglia da voi richiesta e ne verserà un po’ del contenuto in un bicchiere con cui poi bagnerà tutti gli altri, mediante accurata roteazione. Dopo aver avvinato tutti i calici presenti a tavola, verserà la sciacquatura in un altro bicchiere che sarà poi portato via, prima di procedere al servizio del vino prescelto all’interno dei calici già bagnati.



COMMENTI SULL' ARTICOLO