Olivo Coratina

L'olivo Coratina

L'olivo Coratina è una tipica cultivar pugliese, una delle migliori regioni italiane per la produzione di oli da tavola. Il suo nome indica chiaramente la sua origine della cittadina di Corato, in provincia di Bari, situata nel nord delle Murge. Da Corato nel corso dei secoli, la cultuvar si è diffusa in tutta l'area circostante, ed oggi è tra le più coltivate nella zona nord della provincia.

L'olivo Coratina ha dimensioni medie, con una bella chioma espansa ma corte ramificazioni, con buone attitudini colturali. È infatti mediamente vigoroso e adattabile, riuscendo a crescere bene su vari tipi di terreni, anche sassosi e a maggioranza calcarea. Questa adattabilità è dovuta a una buona attitudine rizogena, ovvero la capacità di produrre radici senza particolari problemi e con buona facilità. La sua migliore produzione avviene comunque su colline fertili e ben irrigate. Si segnala anche per la buona resistenza alle varie avversità, comprese molte malattie, rendendolo di fatto molto utilie nell'agricoltura biologica che tende ad evitare l'utilizzo della chimica per combattere parassiti e patologie. Ha anche una buona produzione se confrontata ad altre cultivar, con una percentuale del 15% massimo di aborto ovarico e una sviluppo a grappoli delle mignole.

Olivo Coratina

Oilalà - Elegance - Olio extravergine d'oliva monocultivar Coratina, 100% Italiano, Puglia - 500ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€


Le caratteristiche produttive

L'olivo Coratina è una cultivar pronta subito, molto precoce nella produttività già in età giovanile. Come detto è produttiva, ma soffre di una certa incostanza che rende le rese alternate a seconda delle stagioni. La maturazione invece è tardiva, con la raccolta dei frutti che si svolge da da novembre a gennaio. La resa in olio comunque molto alta lo pone tra i preferiti dagli agricoltori. Questa infatti raggiunge anche il 25%, quasi il doppio di molte altre cultivar italiane, pur mantenendo la stessa qualità.

  • carolea La Carolea è una cultivar di ulivo che probabilmente trova origine in Lucania e in Calabria. Ulivo tipico del meridione, la Carolea viene chiamata anche Calabrese per la sua forte identità con questa ...
  • maurino L'olivo Maurino è una cultivar di origine toscana, in particolare della provincia di Lucca, da dove si è poi diffusa in tutto il centro Italia, e anche verso nord. Il Maurino infatti è conosciuto come...
  • itrana L'Itrana è una cultivar di origine laziale, molto conosciuta anche con il nome di oliva Trana. Si segnala per la sua rusticità e vigoria, che viene riportata nel gusto delle olive e dell'olio. È una c...

Coratina: Una Piccola Oliva Verde in Un Viaggio Di Scoperta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,49€
(Risparmi 0,98€)


Olivo Coratina: L'olio del Coratina

La molitura delle olive del Coratina forniscono un ottimo olio molto concentrato in polifenoli e povero di perossidi, composti chimici instabili molto ossidanti, e quindi responsabili di un'accelerazione dell'invecchiamento. Addirittura in alte concentrazioni i perossidi possono essere esplosivi. Vengono spesso utilizzati nei detersivi. Altra qualita dell'olio dal Coratina è ilbasso contenuto acido, minore dello 0,2%. L'olio ha colori giallo-verde. È un olio molto aromatico, con gusti fruttati e profondi, e un retrogusto amarognolo lieve e piccante. Questa caratteristica si deve alla forte presenza di oleuropeina, per quel che riguarda la componente amarognola, e a quella dei polifenoli per la componente piccante. L'oleuropeina, anch'essa un polifenolo, inoltre aiuta la pianta a combattere i parassiti ed è anche un ottimo antiossidante.


Guarda il Video
  • coratina L'olivo coratina si caratterizza una delle cultivar maggiormente diffuse ed apprezzate nell'ambito del territorio puglie
    visita : coratina

COMMENTI SULL' ARTICOLO