Olivo Itrano

L'ulivo Itrana

L'Itrana è una cultivar di origine laziale, molto conosciuta anche con il nome di oliva Trana. Si segnala per la sua rusticità e vigoria, che viene riportata nel gusto delle olive e dell'olio. È una cultivar molto regolare nel suo sviluppo, con un numero sufficiente di magnolie, a lunghezza media. La cultivar è autosterile e può essere impollinata sia dal Leccino che dal Pendolino, mentre arriva a maturazione piuttosto tardi, tra febbraio e marzo. La sua zona di produzione, come lascia intuire il nome stesso, è quella di Itri, in provincia di Latina, e dei comuni limitrofi. Si tratta di basse colline, quasi a ridosso del litorale, a soli 5 km dalla costa. Si tratta dei Monti Lepini, che da sempre riforniscono il porto di Gaeta.

itrana

Dr. Theiss Olio d' oliva Cura del viso crema per il viso, 1er Pack (1 X 50 G)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,08€


I prodotti dell'Itrana: le olive

E proprio la sua vicinanza al porto di Gaeta che ha reso famosi i prodotti di questa cultivar. Molto note sono infatti le “Olive di Gaeta”, prodotte proprio da questa varietà. Vengono esportate e apprezzate in tutta Italia per la loro bontà e il gusto forte, che si riflette anche nell'olio. La raccolta avviene a fine novembre,

Olive di Gaeta

Le note "olive di Gaeta", dal caratteristico colore rosato, dopo la raccolta vengono messe in salamoia che ne conferiscono il colore. Infatti a novembre le olive sono verdi con alcune piccole macchie nere. In salamoia le olive sono molto apprezzate per essere servite a tavola. Sono considerate tra le migliori d'Italia, servite sulla pizza, nelle insalate o con il pesce. Nel dialetto di Gaeta queste olive vengono chiamate auliv a la ott che significa oliva in botte. Viene anche lavorata schiacciandola solo per far aprire un pochino il frutto senza rompere il nocciolo. Dopo viene posta in salamoia, lavata e addizionata con aglio, olio e peperoncino per essere servita come stuzzichino. Quando raccolta tra marzo ed aprile invece, ovvero nel pieno della maturazione, l'oliva ha un colore nero, e viene usata appassita per la vendita al dettaglio. L'appassimento avviene sotto sale per 10 giorni, e successivamente per una settimana sotto il sole. Anche in questo caso è previsto di condirla con olio, aglio e peperoncino per gli aperitivi o i condimenti in piatti freschi o pizze.


  • olivo L'olivo è arrivato nei vasi dei terrazzi italiani da qualche anno passando cosi da pianta da frutto a pianta ornamentale. Infatti gli olivi in vaso producono solo qualche oliva, spesso meno di una dec...

styleBREAKER borsa double face con look intrecciato, shopper, borsetta, set composto da 2 borse, borsa nella borsa, borsa da scuola, donna 02012182, colore:Oliva - Oro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,95€


Olivo Itrano: L'olio

L'olio della cultivar Itrana è altrettanto rinomato per il suo gusto molto robusto. Il colore è un bel giallo-verde brillante ed attraente. Al gusto risulta fruttato, con un tocco piccante ed amaro. I sapori preminenti sono le erbe e il pomodoro verde. Viene segnalata un'oleosità media del 19%.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO