Olio al limone

L'olio aromatizzato al limone

L'olio aromatizzato al limone è una delle numerose preparazioni italiane fatte in casa, utili per condire i numerosi preparati della nostra tradizione culinaria. Così come vengono preparati degli oli al rosmarino, al peperoncino e con numerosi altri ingredienti, potrete sbizzarrirvi anche con il limone, un ingrediente ottimo in abbinamento con l'olio, tanto è vero che spesso, in estate, la vostra insalata viene appunto condita spesso con olio e limone, al posto dell'aceto, ingrediente più invernale. Così potete preparare anche un buon olio direttamente aromatizzato con del limone, non solo per condire le vostre insalate, ma anche, ad esempio, il pesce, alimento per cui il limone rappresenta un connubio inseparabile. Ma sono molti gli alimenti che potrebbero essere conditi con l'olio aromatizzato al limone, a partire da molte verdure, come broccoli, puntarelle, cicorie e tante altre. Anche molte carni bianche ben si prestano a questo tipo di condimento, a partire dal pollo e dal vitello. Il limone inoltre, grande apportatore di vitamina C, elemento basico, ha molte proprietà sia nutritive che benefiche, che unite a quelle dell'olio possono migliorare la qualità della vostra vita.

olio al limone

Olio extravergine d'oliva al Limone di Sorrento Igp

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,3€


Il limone

Il limone è coltivato nel sud Italia da tempo immemorabile e i suoi frutto sono sempre stati apprezzati dagli italiani. Il frutto si compone della buccia, della polpa che contiene il succo e dei semi. Spesso la buccia arriva ad essere il 40% del peso del frutto, mentre solo il 3% è costituito dai semi. A parte i semi tutto il frutto viene utilizzato in alimentazione, in quanto anche la buccia contiene oli essenziali per il benessere e il gusto nelle preparazioni gastronomiche. Ad esempio dalla buccia si ricavano i canditi, ma anche elementi come la pectina ed altri estratti essenziali. Per questi ultimi vengono utilizzati anche i semi, che contengono olio ma vengono sfruttati solo nell'alimentazione degli animali. Il succo invece, componente circa la metà del peso del frutto, viene sfruttata ampiamente in cucina o anche come bevanda. Contiene moltissima vitamina C, l'acido ascorbico, l'acido malico, l'acido citrico. La loro concentrazione elevata gli permette di mantenersi in modo naturale per circa un anno. Inoltre fornisce un elemento basico al corpo umano, bilanciando quindi l'alcalinità. La bevanda classica del succo è certamente la limonata, che viene prodotta con della semplice acqua, con dello zucchero e con il succo appunto. Il succo da solo invece è largamente impiegato in pasticceria, come del resto la scorza spesso grattata dalla buccia.

Dalla buccia è possibile ricavare l'olio essenziale, che oltre ad essere impiegato in cucina, viene sfruttato anche nella fabbricazione di distillati a base di limone, nella fabbricazione di detersivi e cosmetici oppure in quella profumiera.

In farmacia il limone ha uno sfruttamento intensivo sia della buccia che del succo. I suoi poteri benefici erano noti fin dall'antichità, quando l'uomo non aveva ancora nessuna nozione della struttura delle molecole e tanto meno delle vitamine. È un perfetto disinfettante, antiemorragico, combatte la diarrea e l;'eccesso di glucosio nel sangue. Il limone inoltre uccide i batteri, aiuta la circolazione diminuendo la pressione, aiuta a curare le artriti e i reumatismi, le infiammazioni gengivali e può apportare fino al 70% di fabbisogno per la vitamina C nel corpo umano.

Contiene anche molto potassio, e magnesio, e piccole percentuali di calcio. Inoltre è un perfetto tonico.


  • olio aromatico L'olio ha molte qualità salutari ma anche di abbinamento e lavorazione. Una delle tante lavorazioni che possono essere effettuate in casa è l'aromatizzazione, con vari ingredienti. Questa lavorazione ...
  • basilico L'aromatizzazione degli oli d'oliva è una pratica antica in cui l'uomo ha sempre cercato di preparare diversi tipi aromatizzati utilizzando la tecnica dell'infusione, semplice e gustosa, per dare un t...

Naissance Olio di Limone - Olio Essenziale Puro al 100% - 50ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€
(Risparmi 4€)


Olio al limone: La preparazione dell'olio al limone

Le ricette per la preparazione dell'olio al limone sono le più svariate ma solo nelle dosi in quanto gli ingredienti sono molto semplici. Si tratta di olio e limone. A seconda dell'olio che sceglierete chiaramente avrete diversi risultati. L'aromatizzazione, come in ogni caso di olio aromatizzato, avviene per macerazione.

Quindi possiamo preparare un ottimo olio aromatizzato per gli amanti del gusto del limone, e realizzarlo secondo varie ricette.

La più semplice vede l'uso di 250 ml di olio a vostra scelta ed un limone. Del limone viene utilizzata solo la buccia, fatta macerare per almeno una settimana nell'olio. Vi sono poi ricette più esotiche, come ad esempio quella che vede l'uso sia dell'olio di oliva che dell'olio di mandorle. In questo caso dovrete avere sei limoni, 500 ml di olio di oliva e 200 ml di olio di mandorle.

La buccia va presa e fatta seccare in forno, tenendola circa 3 ore a 50°C. Poi va messa in un barattolo capiente in cui verserete entrambi gli oli per far aromatizzare il tutto un paio di mesi al buio. Una volta macerato, le bucce devono essere strizzate per non perdere l'olio più aromatizzato da reimbottigliare e aggiungere a quello presente nel barattolo. Questo tipo di olio è molto forte e va quindi usato con parsimonia. Addirittura è perfetto per essere bruciato come profumatori per ambienti.

Infine un altra ricetta molto semplice, con 1 litro di olio extravergine d'oliva, 2 limoni e del sale. I limoni vanno tagliati a spicchi e cosparsi di sale per dieci minuti, quindi ricoperti di olio per due settimane.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO