Riesling Italico

Il vitigno

Il Riesling Italico non è altro che il classico Riesling adattato in Italia, diverso comunque da un altro importantissimo Riesling, il Renano, che nel suo nome tedesco è definito Welschriesling e notissimo vitigno di qualità, ma con caratteristiche diverse.

Il Riesling è uno dei vitigni di qualità più considerati al mondo, parte di quel ristretto gruppo di uve bianche definite nobili. La caratteristica fondamentale del Riesling è la sua attitudine ai lunghi invecchiamenti, con una longevità fuori dall'ordinario a cui si affianca una qualità ed un carattere molto identitari. Il Riesling è uno di quei vini che un addetto ai lavori riconosce subito, con proprietà organolettiche ben definite. È originario della Germania ma è nell'Alsazia francese che si è valorizzata come uva nobile, grazie alla grande professionalità dei viticoltori della zona, mentre nell'Italia settentrionale, pur se coltivato con il massimo riguardo, non riesce a raggiungere i livelli sopraffini caratteristici del suolo alsaziano. Questione di condizioni pedoclimatiche, anche se le vinificazioni in Alto Adige sono di prim'ordine.

Una delle peculiarità del Riesling è la sua grandissima resistenza al freddo, grazie alla sua origine tedesca, che lo rende coltivabile solo in regioni dal clima molto rigido. In Italia non riesce a scendere dalle Alpi. Questa resistenza si deve ad un legno estremamente duro, resistente anche alle temperature più basse del centro ed est europeo. Germogliamento e maturazione sono tardivi, e questo garantisce la protezione delle gemme e dei grappoli, anche se può subire gli effetti della colatura. Questo non gli impedisce di produrre dai 60 ai 70 hl/ha. La vendemmia viene svolta alla fine di ottobre fino all'inizio di novembre. In Italia trova estensioni anche nel gelido Pavese, in Friuli e in Alto Adige, con vini di alta qualità.

Riesling Italico

RIESLING ITALICO di Pavia IGP Villa Maggi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,6€


I vini del Riesling

Come detto in precedenza i vini del Riesling hanno la caratteristica di poter subire lunghissimi invecchiamenti, mantenendo inalterati i profumi molto intensi e penetranti, con gusti altrettanto decisi. Tutto questo grazie sia ad una spiccata acidità che un'alta concentrazione di zuccheri, tanto che i suoi vini dolci sono molto rinomati e famosi. La gamma olfattiva è complessa e penetrante, con aromi ferrosi, floreali e mielati che quando affinati per lunghi anni variano sull'aroma di idrocarburi, uno degli odori più sensazionali del vino, molto ammirato tra gli addetti ai lavori. Le buone profumazioni del Riesling sono fornite dai monoterpeni presenti negli acini, degli elementi aromatizzanti abbastanza rari.

  • Uva di Troia L'Uva di Troia è un famoso vitigno autoctono pugliese, a bacca nera, meglio conosciuto nella regione con il nome di Nero di Troia. Ci sono varie ipotesi sulla sua origine. La più comune la vuole natia...
  • bonarda La Bonarda è un vitigno piemontese a bacca rossa, autoctono della zona che viene coltivato anche con altri nomi prevalentemente nella bassa Lombardia e in Emilia Romagna. Come molti vitigno piemontesi...
  • carricante Il Carricante è un vitigno a bacca bianca autoctono della Sicilia, una volta molto diffuso e oggi coltivato solo nell'area dell'Etna, in provincia di Catania. Deve il suo nome con molta probabilità al...
  • nero davola Il Nero d'Avola è un vitigno a bacca rossa, la cui origine è contesa tra la Sicilia, la tesi più riconosciuta, e la Calabria, tesi debole e sorretta solo dal sinonimo di Calabrese che viene dato al vi...

Terre Bentivoglio Riesling Brut Spumante - 6 bottiglie da 750 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,06€


Riesling Italico: I produttori

I migliori Riesling del nostro paese sono certamente vinificati in Alto Adige, dove il clima fornisce tutte le caratteristiche necessarie alla sua maturazione ottimale.

Da segnalare l'Alto Adige DOC Riesling Bacher di Caste Schwanburg, dalle profonde sensazioni erbacee, contorniate dalla lavanda e dall'anice e lavanda, con fondi agrumati e di frutta bianca. Il palato è in perfetto equilibrio tra sapidità e freschezza, con tocchi fruttati e minerali nella lunga chiusura persistente. Da provare con la spigola alle erbe.

Tra i migliori vi è l'Alto Adige DOC Valle Isarco Riesling Aristos di Cantina dei Produttori Valle Isarco, di ben 13,5% vol e una produzione limitata a 4000 bottiglie. Gamma olfattiva di prim'ordine, profonda e fruttata, con mineralità. Ancora un gioco tra sapidità e freschezza al palato, con un gran corpo per le creme di patate ai fiori.


  • riesling italico Il Riesling Italico è il nome italiano dato al Riesling, da non confondersi con il Riesling Renano, che in realtà sarebb
    visita : riesling italico

COMMENTI SULL' ARTICOLO