Piantare uva

La vite

La vite è quello che viene definito un albero fruttifero, ovvero un albero da frutto nel senso classico, dove la frutta viene considerata quella fresca da consumare in tavola. In realtà tutti gli alberi chiaramente producono i frutti nei quali contengono i semi. Sono moltissime le varietà della specie, in quanto la vite fu una delle prime piante addomesticate dall'uomo, per il consumo della frutta ma in particolare per la produzione di vino. Questa domesticazione ha portato nei secoli all'incrocio e all'ibridazione di un numero elevatissimo si specie e sottotipi, anche diversi per la sola adattabilità che comprende numerosissime varietà, incroci ed ibridi che via via nei secoli gli uomini hanno realizzato per ottenere le qualità migliori. I cloni ottenuti hanno cosi raggiunto quasi tutti gli angoli del globo, tanto che oramai la vite non è coltivato solo ai poli. Le varie specie si sono adattate tanto all'Africa quanto alla Russia. A seconda dei risultati che si vogliono ottenere si avranno costi e difficoltà di coltivazione diversi, anche a seconda del tipo di varietà. Si possono avere delle varietà molto semplici da coltivare, come lo Chardonnay ad esempio, o altre molto difficili. Anche il tipo di obbiettivo che si desidera cambia totalmente l'impegno. Alcuni coltivano l'uva per soli scopi decorativi del giardino, altri per il consumo da tavola, e poi ci sono i produttori di vino. Certamente questi ultimi avranno le difficoltà maggiori. Questi obbiettivi cambieranno totalmente il tipo di impianto e le spese a cui si andrà incontro. Per la semplice crescita vegetativa infatti l'uva non ha particolari problemi ne per quel che riguarda il terreno, ne per il clima, che può essere anche arido in quanto la pianta non necessita irrigazioni. Tutto cambia chiaramente se si deve produrre del vino.

uva

False Eyelash Cleaner Falso Eye Lashes Pulizia Fluid Spray per l'estensione del ciglio per la pulizia delle ciglia prima di piantare ciglia, sicuro e pulito

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Il terreno

Il terreno dipenderà dagli obbiettivi e dalle varietà. Se per la decorazione non vi sono problemi, per la produzione di uva da tavola ed in particolare di vino, la scelta del terreno è fondamentale. Si può predisporre un terreno adatto solo per una o due piante, ma certamente un intero vigneto dovrà essere predisposto in funzione del terreno. La varietà di vite quindi dovrà essere scelta in funzione delle caratteristiche climatiche e morfologiche dell'area di residenza. Piovosità e temperature sono chiaramente i primi fattori da considerare. I terreno potrà essere preparato per aumentarne solo la fertilità, con una concimazione a base di letame e l'aggiunta di fertilizzanti organici quali compost. Queste operazioni in genere avvengono in profondità, con una lavorazione di interramento di questi composti. Il terreno verrà poi livellato e addizionato con i minerali necessari all'uva.


  • curiosità uva L’uva è un’infruttescenza composta dagli acini, da molti chiamati chicchi o bacche. Essi sono attaccati grazie a dei pedicelli al raspo. L’insieme degli acini forma il grappolo. L’uva può avere un col...
  • mosto Per mosto si intende un liquido denso e torbido prodotto dalla frantumazione ad opera di macchine, o nel passato grazie alla forza umana, di vegetali al fine di ottenere bevande alcoliche. Generalment...
  • foglie uva La foglia dei vegetali è in realtà un organo di funzione fondamentale per il regno vegetale, in quanto svolge i processi di fotosintesi su cui poi vengono costruiti tutti gli elementi base della caten...
  • olio Da sempre l’uomo sfrutta i semi di qualsiasi pianta per la nutrizione, essendo questi molto nutrienti. D’altra parte possiamo immaginare i semi come le uova delle piante, che devono contenere tutti i ...

Uva Artificiale, Venkaite Di Frutta di Morbida Plastica Artificiale Realistica Simulazione Uva Modello Frutta Finta per Casa Decoration, 2 pcs (Rosso)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,59€


Piantare uva: Come piantare

Per ottenere la nostra pianta possiamo scegliere vari metodi. Piantare significa o seminare, oppure mettere a dimora una pianta già pronta, giovane. La semina certamente necessita di molto tempo, ed è sconsigliata a chi ha fretta. Un metodo più veloce è certamente la talea o il portainnesto. Entrambi possono essere acquistati regolarmente dai rivenditori specializzati. La semina, una volta utilizzata nella maggioranza dei casi, è stata ormai quasi del tutto abbandonata a favore delle talee e dei portainnesti in particolari, che garantiscono ottimi risultati ma specialmente l'invariabilità della specie.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO