Olio di semi di uva

Sfruttare i semi d’uva

Da sempre l’uomo sfrutta i semi di qualsiasi pianta per la nutrizione, essendo questi molto nutrienti. D’altra parte possiamo immaginare i semi come le uova delle piante, che devono contenere tutti i nutrienti di cui la pianta giovane ha bisogno per germogliare. Quindi i semi dell'uva rispecchiano esattamente le stesse caratteristiche di tutti i semi del mondo, e sono quindi pieni non solo di nutrienti ma anche di antiossidanti, utili per combattere l’invecchiamento generale del corpo umano. Fondamentale è la presenza di acidi nei semi, tra cui l'acido linoleico che è un acido grasso insaturo fondamentale. Nelle cellule umane l’acido linoleico costituisce con altri elementi le pareti cellulari, e quindi ne ripara eventuali danni, garantendone un funzionamento ottimale e combattendo così l’invecchiamento. I semi comunque contengono molti altri antiossidanti capaci di combattere l’invecchiamento e riparare le cellule. Per gli amanti della salute l'acido linoleico è un fornitore importante dei grassi Omega 6 polinsaturi fondamentali prodotti solo dai vegetali. Come detto prima questi acidi sono fondamentali per riparare le cellule. Inoltre hanno dimostrato la loro importanza anche come antinfiammatori, nel combattere l’ipertensione e nello sviluppare la massa celebrale. Oltre alle funzioni nutritive inoltre, gli Omega 6 sono essenziali per combattere alcuni virus come la dermatite e l’eczema.
olio

Semi D'uva Olio - 500ml - 100% Puro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,95€


L'olio di semi d'uva

I semi dei vegetali e della frutta in generale, e quindi anche quelli dell’uva, contengono sempre dell’olio in quantità variabili ma comunque sia sempre mai scarse. Questo ha sempre consentito all’uomo di ricavare sostanze oleose per gli usi più svariati proprio dai semi. I semi dell’uva in particolare possono fornire fino al 16% di sostanze oleose da utilizzare. Ricco di acido linoleico, viene usato sia nell’alimentazione che nella cosmesi sempre per la sua qualità ristrutturante delle cellule. Come olio per la nutrizione si consiglia il suo utilizzo a crudo sugli alimenti, come olio da cosmesi invece può essere cosparso sulla pelle che lo assorbirà per trasmettere le proprietà ristrutturanti alle cellule. Come detto in questo modo si combattono i radicali liberi e di conseguenza anche l'invecchiamento della pelle andando a sostituire e riparare l parti danneggiate. L’olio di uva deve essere utilizzato con moderazione in quanto ricco di calorie ma povero di vitamine che potrebbero disequilibrare l’organismo.

  • olio di uva L'olio di uva è un olio che deriva dai vinaccioli, come vengono chiamati i semi all'interno degli acini. I sei possono essere ottenuti dallo scarto delle vinificazioni, o anche utilizzati appositament...
  • curiosità uva L’uva è un’infruttescenza composta dagli acini, da molti chiamati chicchi o bacche. Essi sono attaccati grazie a dei pedicelli al raspo. L’insieme degli acini forma il grappolo. L’uva può avere un col...
  • mosto Per mosto si intende un liquido denso e torbido prodotto dalla frantumazione ad opera di macchine, o nel passato grazie alla forza umana, di vegetali al fine di ottenere bevande alcoliche. Generalment...

Biopark - Olio di Semi d'Uva Spremuto a Freddo Biologico per Pelli Grasse e Acneiche 100 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€


Olio di semi di uva: Il costo dell'olio

Il costo dell’'olio di semi d'uva è sfortunatamente abbastanza elevato anche se come già detto il suo uso deve essere moderato. Viene ricavato spesso dagli scarti della vinificazione, anche se alcune aziende usano acquistare uve fresche per la sua produzione, magari vendendo poi aa loro volta gli scarti. Il prezzo arriva intorno ai 10 euro per litro, prezzo che scende se si acquistano quantità maggiori.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO