Uva caramellata

Uva caramellata

L'uva caramellata è una specialità dolce che può essere un buon dessert che può essere realizzato anche da soli in modo molto semplice, senza avere nessuna conoscenza di ricette o di come realizzare un dessert. La caramellizzazione infatti è una tecnica comune per realizzare dei dolci con la frutta, che tutta, e non solo l'uva, può essere caramellizzata. Questo è un dolce tipico per i bambini, proveniente dalla tradizione classica quando non vi era una grande reperibilità di dolci e pasticcerie, e non vi erano sicuramente i prezzi bassi come oggi. Quindi bastava della frutta e un pochino di zucchero per creare un dolce. Quello che diremo sull'uva caramellata quindi, potrà essere poi riutilizzato con qualsiasi tipo di frutto.

Il tipo di tecnica che consente questa realizzazione è la caramellizzazione, che si ottiene portando lo zucchero a temperature molto alte, con cui si ottengono delle caratteristiche termiche che modificano la struttura stessa dello zucchero. Oltre alla struttura viene modificato anche l'aspetto, in cui quello visibile è l'imbrunimento degli zuccheri che assumono quella colorazione bruna / marroncina caratteristica della frutta caramellata. Successivo all'imbrunimento vi è anche un indurimento dello zucchero che si trova in una soluzione con acqua. La temperatura deve superare i 100 °C per ottenere questi effetti. Questi sono detti non enzimatici, con il glucosio che forma dei nuovi legami, e pigmenti, che comporranno sapori differenti dai precedenti a temperatura ambiente. Per creare questi nuovi composti sono necessari sia la luce che l'ossigeno insieme alle temperature prima indicate. Altra condizione necessaria per ottenere questi effetti sono elementi basici nello zucchero con Ph variabile da 3 a 10. Nella trasformazione vi sono varie fasi. La prima è di isomerizzazione dello zucchero mentre nella seconda fase vi è la disidratazione, ovvero perdita di liquidi che consegue l'indurimento dello zucchero che appunto è dovuto all'evaporazione dell'acqua.

Qui vi è anche la modifica della struttura e quindi delle caratteristiche organolettiche. La caramellizzazione si ottiene più velocemente con gli zuccheri molto semplici.

Con l'imbrunimento e l'indurimento si ottiene un sapore diverso dallo zucchero di partenza, detto strinato, che può essere modificato e arricchito se nella soluzione acquosa viene aggiunto dell'alcol, come il rum, o l'aceto balsamico.

uva caramellata

Uva Caramellata-Confettura Lucana

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,75€


Prepararlo in modo semplice

Per preparare l'uva caramellata è basta una ricetta con pochissimi ingredienti e in modo molto veloce. Comprate quanta uva bianca volete caramellizzare, scegliendo grappoli non troppo maturi, dolci ma sodi. Quindi prendete almeno 150 g di zucchero e dell'olio di mandorle. Per creare questa caramellizzazione per prima cosa lavate l'uva e poi diradate il grappolo suddividendolo. Prendete un piatto e spargetelo dell'olio di mandorle. Quindi prendete un pentolino e riempitelo con 20 centilitri di acqua dove sciogliere lo zucchero. Mettete il tutto a fuoco molto basso e attendete che l'acqua inizia ad imbrunire prima di intingere i grappoli e quindi poggiarli sul piatto aromatizzato con l'olio di mandorle. Lasciate raffreddare quindi il tutto in frigo, mantenendoli sullo stesso piatto facendo solidificare lo zucchero.


  • curiosità uva L’uva è un’infruttescenza composta dagli acini, da molti chiamati chicchi o bacche. Essi sono attaccati grazie a dei pedicelli al raspo. L’insieme degli acini forma il grappolo. L’uva può avere un col...
  • vitigno rosso Il termine vitigno è uno dei più ricorrenti nel settore dell’enologia. Un vino infatti ha le caratteristiche che lo contraddistinguono per la presenza di determinati vitigni nella sua composizione. Un...
  • vitigno bianco L’Italia è probabilmente, tra tutti i paesi interessati al settore vitivinicolo, la patria dei vini. Sia vini bianchi che rossi, senza alcuna distinzione fanno parte della grande tradizione enologica ...
  • cuvee Un mondo variegato, affascinante e tutto da scoprire, in quanto capace di riservare sorprese piacevoli, ma in generale di fornire informazioni interessanti, grazie alle quali la nostra vita può cambia...

Delizioso Shop - Caramelle Marshmallow alla Vaniglia - Biologiche, Senza Pectina, Senza Gelatine Animali, con Aromi Naturali e Zucchero di Canna - Vegan - 75 gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,5€


Caramellizzazione con l'alcol

La caramellizzazione della frutta, se non indirizzata ai bambini, può essere fatta anche con gli alcolici, in modo da soddisfare gli appassionati degli alcolici. L'alcol, particolarmente indicato è il rum, va a sostituire l'olio di mandorle sul piatto per aromatizzare lo zucchero. Il rum che andrete ad usare è quello economico, ma se preferite potrete utilizzare qualsiasi rum vorrete. Inoltre il rum può essere utilizzato al 50% con l'acqua per disciogliere lo zucchero.




COMMENTI SULL' ARTICOLO