olio tartufo


partecipa al nostro sondaggio su: Quale olio preferisci?
Quale olio preferisci?

Caratteristiche

L'olio al tartufo si caratterizza per essere un olio aromatizzato che va sicuramente a rendere più prezioso ogni patto in cui viene utilizzato, ma permette anche un'ottima aggiunta per quanto riguarda carattere e sapore.

Infatti, è sufficiente versare qualche goccia di olio al tartufo per avere a disposizione un tocco di sapore e di novità su un piatto comune, come ad esempio le uova, ma anche le insalate, i risotti, le pizze, le bruschette e la pasta.

L'olio al tartufo si caratterizza per essere un olio certamente aromatizzato, ma sopratutto per il fatto di avere delle caratteristiche versatili e corpose, che è sempre pronto ad essere utilizzato sulle pietanze più semplici.

L'olio al tartufo si può utilizzare con grande efficacia su diverse pietanze e cibi: infatti, è in grado di rendere più saporito un gran numero di cibi. Tra gli altri piatti con cui si può utilizzare l'olio tartufato, troviamo senza ombra di dubbio le uova, sia cucinate alla coque o al tegamino, ma anche all'interno delle insalate, così come sulla pizza e sulla tartine, sui crostini, sulla pasta e su tutti gli altri cibi con cui volete provare questo interessante abbinamento.

olio tartufo

Monini Aromatizzato Tartufo Bianco Condimento a Base di Olio Extra Vergine di Oliva - 1 Bottiglia da 250 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,99€


Preparazione

olio tartufo2 Per realizzare l'olio al tartufo serve mezzo litro di olio extravergine di oliva buono, due tartufi neri, due o tre peperoncini secchi (anche se c'è la possibilità di realizzare l'olio senza doverli utilizzare, magari per chi ne fosse allergico o non ne sopportasse il sapore).

Per realizzare l'olio al tartufo è necessario seguire un procedimento piuttosto semplice: la fase in cui si possono incontrare le maggiori difficoltà è rappresentata dalla pulizia dei tartufi. Infatti è necessario provvedere alla pulizia dei tartufi togliendoli dal recipiente di vetro in cui erano collocati e poi inserirli in un vasetto colmo di acqua.

A questo punto sarà necessario sciacquarli e poi spazzolarli in modo tale da eliminare tutti i residui di terra: si tratta di un'operazione che deve essere svolta con grande attenzione, ma che sopratutto non deve durare troppo a lungo.

In seguito alla pulizia, i tartufi devono essere asciugati con cura e poi tagliati a metà: a questo punto, provvediamo a grattugiare la metà, tenendo conto anche della parte che rimane sulla grattugia.

I tartufi ottenuti in questo modo devono essere collocati in una bottiglietta di vetro: a questo punto inseriamo i peperoncini e l'olio. Chiudiamo e manteniamo in dispensa, in un ambiente asciutto e privo di luce: aspettiamo una settimana e poi possiamo utilizzare un ottimo olio al tartufo.


  • olivo Tra le piante da frutto del bacino del Mediterraneo l’olivo, scientificamente conosciuto con il nome di Olea Europaea, è sicuramente una di quelle più diffuse. In realtà l’olivo è molto coltivato anch...
  • olio e salute Quando si pensa all’olio la prima cosa che viene in mente è che si tratti di un tipo di condimento da mettere sugli alimenti a crudo o cotto. Le categorie di olio utilizzato come alimento variano a se...
  • olio e cucina L’olio d’oliva è un elemento fondamentale nelle cucine. Esso non manca mai sulle tavole italiane, ma non solo su quelle. La tradizione dell’olio d’oliva non si limita alla sola Italia. Tutti i paesi c...
  • vendita olio L’Italia è un paese ricco di importanti risorse come vite e olivi che traggono dalla nostra terra le condizioni migliori per poter crescere e prolificarsi. Con queste diffusissime specie vegetali veng...

Olio di oliva al Tartufo Nero delle Langhe, con pezzi di Tartufo - Intenso (100 ml)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,5€


Vendita

Per quanto riguarda la vendita di olio al tartufo, dobbiamo sottolineare come il principale canale di vendita sia ormai diventato quello relativo ad internet: infatti, non dobbiamo dimenticare come sugli scaffali del supermercato non si ha la possibilità di disporre di una grande scelta per quanto riguarda le bottiglie e le varietà di olio al tartufo, mentre sul web, invece, c'è a disposizione del cliente una scelta decisamente più ampia e variegata.

Non dobbiamo dimenticare come sul web, ci sia la possibilità di ordinare le bottiglie di olio al tartufo semplicemente visitando dei siti specializzati nella vendita di questi prodotti, sempre tenendo d'occhio la qualità e i commenti positivi o negativi circa tale venditore.

Nel caso in cui voleste acquistare dell'olio al tartufo sul web, la prima cosa da fare è sempre quella di verificare l'affidabilità di chi vi sta vendendo il prodotto: ad ogni modo, sappiate che il risparmio di qualche euro, in svariate occasioni, si può tradurre nel disporre di un prodotto di scarsa qualità.

E' importante evidenziare come la vendita al dettaglio, a parte i negozi specializzati, lasci un po' a desiderare per quanto riguarda la vastità dell'offerta e, per tale ragione, è comprensibile come un gran numero di persone punti sempre di più ai canali di vendita online che, in alcuni casi, permettono anche di risparmiare sul prezzo finale del prodotto.


olio tartufo: Prezzi

Anche con l'olio al tartufo, è meglio spendere qualche euro in più per poter avere a disposizione un prodotto di qualità e che sia certificato: ad esempio, possiamo trovare sul web delle bottiglie di olio al tartufo nero, da 0,25 litri, in pacchetti da 13-14 euro.

Il vantaggio di acquistare l'olio al tartufo online è sicuramente quello di poter effettuare delle spedizioni praticamente in ogni angolo d'Italia.

L'olio al tartufo si può trovare sul mercato sia nella versione da 10 centilitri, che in quella da 25 centilitri: ovviamente il prezzo, nel secondo caso, raddoppia.

Per quanto riguarda i prodotti di buona qualità, come dicevamo in precedenza, è sempre meglio affidarsi ad una spesa di qualche euro superiore piuttosto che portare a casa un prodotto non di qualità.

Ad esempio l'olio aromatizzato da 10 cl al tartufo bianco si può acquistare sul web anche ad un prezzo pari a 3-4 euro: si tratta, nella maggior parte dei casi, di olio extra vergine di oliva che viene ricavato tramite infusione con tartufi bianchi.

La cosa interessante è che, nella maggior parte dei casi, si potrà facilmente trovare anche l'aceto al tartufo bianco.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO