cavatappi a leva

Storia

La storia del cavatappi, soprattutto per quanto riguarda le origini di questo particolare accessorio da cucina, è costellata ancora di numerosi dubbi ed incertezze.

In base a quanto dichiarato più volte da alcuni gruppi di teorici e studiosi, sembra che il modello che ha preceduto il cavatappi sia il punteruolo che serviva a spillare vino ottenendolo dalle botti.

Con il passare del tempo, questo strumento si diffuse con il nome di apribottiglie ed ebbe un grande successo sopratutto in Inghilterra, paese in cui il cavatappi venne realizzato praticamente in ogni modello, assistito da eleganti finiture e materiali altamente preziosi.

Attualmente, nonostante ciò che si possa pensare, il cavatappi che si consiglia ancora per aprire una bottiglia di vino è proprio quello a leva.

Il cavatappi a leva viene spesso impiegato anche dai sommelier, così come da chi lavora nei bar e nei ristoranti, dal momento che permette di aprire le bottiglie con rapidità e garantisce anche un ottimo livello di affidabilità e precisione.

cavatappi a leva

Bar Craft Connoisseur Set cavatappi a leva

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,76€


Caratteristiche

cavatappi a leva 2 Al giorno d'oggi, il cavatappi a leva è sicuramente una delle tipologie di cavatappi che sono maggiormente diffusi sul mercato e che vantano una qualità superiore a tante altre soluzioni meno tradizionali.

Il cavatappi a leva viene spesso chiamato anche con il nome di levatappi a leva: ad ogni modo, corrisponde a quell'accessorio che viene spesso sfruttato dai sommelier professionisti per aprire le bottiglie di vino e non solo.

Ovviamente, tra i vari pregi connessi all'utilizzo di un cavatappi a leva troviamo proprio il fatto di essere molto pratico e veloce: dal punto di vista della robustezza e della sicurezza, il cavatappi a leva garantisce una qualità non indifferente.

Ecco spiegato il motivo per cui viene frequentemente utilizzato all'interno di bar e ristoranti, dal momento che i vari barman e camerieri lo sfruttano per aprire molto rapidamente le bottiglie di vino.

  • cavatappi elettrico Il cavatappi elettrico si caratterizza per permettere di svitare i tappi ad una velocità piuttosto elevata, senza dover esercitare alcun tipo di pressione e, in modo particolare, evitando che l'utente...
  • cavatappi bomboniera Tra le principali caratteristiche di questa tipologia di cavatappi che vi stiamo descrivendo, troviamo sicuramente il fatto di poter essere personalizzabili.Proprio in questo, probabilmente, risiede...
  • screwpull cavatappi Quando parliamo di cavatappi Screwpull facciamo riferimento a quella particolare tipologia di cavatappi che è stata realizzata da parte di Herbert Hallen, un inventore originario del Texas.Hallen fu...

HQdeal Set regalo di 9 pezzi di cavatappi a leva-braccio per bottiglie di vino e birra in legno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€
(Risparmi 4€)


cavatappi a leva: Struttura

Il cavatappi a leva si caratterizza per poter vantare la presenza di un manico (che, nella maggior parte dei casi, è realizzato sfruttando dei materiali come la plastica o il metallo, nonostante si stia ormai diffondendo la moda di utilizzare un manico in osso o corno, ovvero dei modelli sicuramente dall'eleganza e dal gusto estetico migliori, ma anche più costosi sotto il profilo puramente economico) a presa ergonomico: nella sua parte centrale si può trovare la spirale appuntita, che si contraddistingue per una lunghezza pari ad almeno sei centimetri.

Proprio la spirale finirà nella parte centrale del tappo che si avrà la necessità di rimuovere.

In una parte laterale del manico del cavatappi a leva c'è una lama a coltellino, mentre dall'altra parte si trova la tradizionale leva, che può essere a una o a due tacche.



COMMENTI SULL' ARTICOLO