Decanter vino

Bevitori consapevoli e inconsapevoli

L’esercito dei bevitori di vino si può dividere, volendo essere di manica larga, in due importanti categorie: i bevitori consapevoli e quelli inconsapevoli. Questi ultimi sono convinti che basti acquistare una buona bottiglia di vino e berla nella prima maniera che salta alla mente, per fruire al massimo delle caratteristiche del prodotto. I bevitori consapevoli, invece, sono coloro che sanno perfettamente quanto importante sia il servizio del vino, quanto fondamentale sia il contenitore chiamato ad accogliere il vino per renderlo un prodotto veramente unico ed inimitabile. Ad ogni vino il suo bicchiere e i propri contenitori, ma in questo caso ci soffermiamo sulle “richieste” di un vino rosso di quelli importanti, strutturati e invecchiati.
decanter

Aeratore per Vino Savisto | Aeratore Acrilico, Versatore e Filtro per Vino con Supporto - Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,95€
(Risparmi 7€)


Il decanter

In molti tendono a considerare il decanter come un soprammobile bello da vedere ma inutile dal punto di vista pratico. Ebbene, siamo fuori strada, perché chi la pensa così evidentemente non ha una grande conoscenza del mondo dell’enologia. Al di là del fascino della forma, tutt’altro che comune, il decanter è un oggetto indispensabile per consentire al vino di dare il meglio di sé in termini di aromi e sapore. Se vi trovate tra le mani una buona bottiglia di vino rosso invecchiato, dovete procurarvi un decanter per consentire al prodotto di ossigenarsi al meglio e sprigionare tutto il risultato dell’invecchiamento. Profumi, aromi, tannino e caratteristiche organolettiche saranno affinate in una fase di respirazione non più lunga di 30-40 minuti, dopodiché sarete pronti per bere, ma state pur certi che lo farete nel modo migliore.

  • vini più bevuti L'Italia è la patria del vino. La vite è sempre stata presente sul territorio italiano grazie alla conformazione del suo territorio, estremamente variegato, e al suo clima temperato. Le lunghe distese...
  • uva Si parla tanto di vino, della sua preparazione, della sua conservazione e dei migliori metodi attraverso i quali si possono ottenere dei raffinati prodotti. Ma il lavoro umano, che pure è indispensabi...
  • comprare vino Il vino è, come sappiamo, una bevanda alcolica che si ottiene dalla fermentazione del mosto d’ uva. Le traccie della presenza del vino non sono semplicemente storiche, ma addirittura millenarie; affon...
  • vino bianco e uva Il vino è tra le bevande più bevute e apprezzate al mondo. Potrebbe sembrare esagerato, ma chi ama il vino e ne conosce tutti i segreti, sarà d’accordo nel pensare che il termine bevanda, in questo c...

Katie JayneTM, decanter fatto a mano, in vetro, da 1,5 l

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Decanter vino: La scelta giusta

E’ ovvio che stiamo parlando di un prodotto che oltre ad essere utile, è anche relativamente costoso, se acquistato di cristallo. E’ in questo materiale, infatti, che vengono prodotti i decanter migliori, ma in commercio se ne trovano di buoni anche in vetro. Ad ogni modo, se siete amanti del buon bere e volete che la vostra passione si sviluppi nel miglior modo possibile, questa è una spesa che dovete affrontare, state pure sicuri che non ve ne pentirete. I rossi invecchiati richiedono espressamente di trascorrere un certo lasso di tempo in un decanter o in un contenitore a pancia larga, prima di essere versati all’interno dei calici. Potete anche contare su una semplice brocca di vetro, rigorosamente trasparente. In questo caso andrete incontro ad una spesa minore, ottenendo un risultato comunque efficace. Un consiglio, se state pensando di versare all’interno del decanter quella bottiglia a cui tenete tanto, e che avete conservato con tanta cura: i rossi invecchiati tendono a maturare sul fondo materiale di deposito, per cui smettete di versare appena vi rendete conto dell’approssimarsi del fondo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO