Bicchieri vino rosso

L'importanza di bere correttamente

Non tutti, quando pensano all’enologia e al vino, si rendono immediatamente conto della mole di informazioni, dettagli e curiosità che questo ambito implica. Si tratta di un argomento che è impossibile liquidare con poche nozioni, assicurandosi di sapere solo poche cose, in quanto c’è, e ci sarà sempre qualcos’altro da scoprire. Per esempio, c’è chi è appassionato specificamente di degustazione del vino, e si preoccupa di sapere tutto sul modo migliore per godere delle caratteristiche organolettiche del vino. Come si gusta un buon vino? Quali sono i contenitori migliori per consentirgli di sviluppare tutte le sue proprietà ed assaporarle in tutto il loro splendore? In queste righe, focalizzeremo la nostra attenzione su una categoria comune, quella dei vini rossi che, al pari di tutti gli altri vini, richiedono bicchieri specifici per una consumazione perfetta.
calice

Rocco Bormioli Bicchieri Divino Cl 53 - confezione da 6 pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,78€


Bicchieri vino rosso

bottiglia e calice Quando si parla di bicchieri da vino rosso, si tocca un settore che spesso viene sottovalutato e considerato di importanza relativa, ma non è affatto così. In tanti, infatti, sono convinti che in fondo, se il vino è di buona qualità, lo si può bere dappertutto, persino in una flute o in un comune bicchiere da casa. E invece non è così: questo è un grossolano errore. A chi non è mai capitato di andare al ristorante o in un wine bar, ordinare del vino rosso e ricevere, accanto alla bottiglia, un ampio calice che sembra contenere poco liquido, ma in realtà è assolutamente capiente? I calici, quando si parla di vino rosso, vanno per la maggiore, e naturalmente stiamo parlando di quelli ampi, non di quelli affusolati. Perché i calici sono l’oggetto migliore in cui versare il vino rosso? Perché sono ampi e consentono al vino di ossigenarsi per bene, e dare tutto il respiro possibile alle proprietà organolettiche. Profumi, sapori, dettagli, finezze: tutto, in un vino rosso, viene custodito gelosamente fino al versamento all’interno di un ampio calice, che consentirà in pochi secondi al vino di dare il meglio di sé.

  • vini più bevuti L'Italia è la patria del vino. La vite è sempre stata presente sul territorio italiano grazie alla conformazione del suo territorio, estremamente variegato, e al suo clima temperato. Le lunghe distese...
  • uva Si parla tanto di vino, della sua preparazione, della sua conservazione e dei migliori metodi attraverso i quali si possono ottenere dei raffinati prodotti. Ma il lavoro umano, che pure è indispensabi...
  • comprare vino Il vino è, come sappiamo, una bevanda alcolica che si ottiene dalla fermentazione del mosto d’ uva. Le traccie della presenza del vino non sono semplicemente storiche, ma addirittura millenarie; affon...
  • vino bianco e uva Il vino è tra le bevande più bevute e apprezzate al mondo. Potrebbe sembrare esagerato, ma chi ama il vino e ne conosce tutti i segreti, sarà d’accordo nel pensare che il termine bevanda, in questo c...

Arzberg Bicchieri per Vino Rosso/ 500 ml / Set da 12 / Bicchieri di Alta qualità / Lavabile in lavastoviglie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,49€
(Risparmi 32,46€)


Il calice

Quali sono i vini rossi per i quali è necessario l’utilizzo del calice? Ovviamente, quelli che possiedono un bagaglio organolettico particolarmente sviluppato e sono caratterizzati da un invecchiamento medio-lungo. Più un vino è invecchiato, maggiore sarà la sua ricchezza aromatica e gustativa, maggiore sarà la necessità di farlo respirare. In altre parole, chiudendo questo capitolo relativo ai bicchieri da vino rosso, possiamo dire che più un vino rosso è invecchiato, più ampio deve essere il calice che lo ospita.




COMMENTI SULL' ARTICOLO