Calice poco largo per rossi giovani

Una buona bottiglia non basta...

Sia che ci si trovi a parlare di enologia, che si sia chiamati ad affrontare altri argomenti, c’è una verità che purtroppo è innegabile: molto spesso i dettagli fanno la sostanza più delle fondamenta. A proposito del vino, questo dato di fatto trova riscontro nell’importanza imprescindibile che alcuni elementi, a scanso di equivoci e luoghi comuni, arrivano a rivestire. Prendete i bicchieri, per esempio: in quanti, tra gli appassionati di enologia, sono fermamente consapevoli dell’importanza di questi oggetti per fruire al meglio delle caratteristiche organolettiche del vino? Eppure è così: una buona bottiglia di vino non basta a trascorrere una bella serata, a vivere un pasto nel migliore dei modi.
calice vino rosso giovane

Gusto. L'intelligenza del palato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€
(Risparmi 1,8€)


Inebriarsi di profumo

vino in bicchierePer dare il meglio di sé, insomma, il vino richiede l’utilizzo dei bicchieri appropriati, di calici capaci di esaltare ogni singola nota olfattivo-gustativa. Nel giusto bicchiere, il vino diventa protagonista, il profumo che sprigiona dal calice è libero di riempire le nostre narici e di inebriarci. Se quando si parla dei vini bianchi si fa spesso riferimento a vini serviti in calici caratterizzati dalla forma più allungata che panciuta, a proposito dei vini rossi il discorso assume caratteristiche opposte. Per mettere in risalto le proprietà del vino rosso, occorrono calici ampi, che hanno sì il gambo onde evitare di generare il contatto dita-ventre del bicchiere, ma che sono particolarmente sviluppati in capienza.

  • vini più bevuti L'Italia è la patria del vino. La vite è sempre stata presente sul territorio italiano grazie alla conformazione del suo territorio, estremamente variegato, e al suo clima temperato. Le lunghe distese...
  • curiosità vino rosso Il vino rosso è conosciuto e apprezzato da secoli. Molti popoli come i romani e i greci ne erano degli ottimi consumatori anche se con abitudini differenti. I greci, ad esempio, preferivano rendere il...
  • vino rosso abruzzo L’Abruzzo è una regione che si contraddistingue per le sue antiche tradizioni. Terra di passaggio, di conquiste e di grandi panorami, l’Abruzzo è uno dei territori più interessanti dell’Italia. Geogra...
  • vino rosso basilicata Tutti sanno che il sud dell’Italia è un territorio molto antico e ricco di tradizioni radicate nel tessuto sociale da ormai anni e addirittura secoli. Gli usi e i costumi, per non parlare dei prodotti...

Innovee Raffredda Vino A Doppia Parete – Realizzato in Acciaio Inox di Alta Qualità – Design Elegante con Superficie Spazzolata Opaca – Assicura Che Il Tuo Vino Sia Sempre Fresco – Senza BPA – Raffredda Bottiglie di Vino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,95€
(Risparmi 16€)


Calice poco largo per rossi giovani: Il calice poco largo per rossi giovani

Tuttavia, anche in questo senso è necessario compiere una distinzione in base all’età del vino. I vini rossi più giovani vanno a nozze con calici poco larghi. Tali recipienti sono più adatti per i vini poco aromatici e poco strutturati, non è un caso che i calici per vini rossi giovani differiscono solo in minima parte da quelli utilizzati per i vini bianchi. Da quest’ultimo periodo avrete capito che più è invecchiato un vino, più è ricco e valoroso il suo bagaglio aromatico, più ampio deve essere il calice in cui questo viene servito. Pertanto, se avete di fronte un vino rosso giovane, di quelli contraddistinti da una buona persistenza olfattiva ma tutto sommato poveri dal punto di vista aromatico, evitate l’utilizzo di calici troppo ampi e adatti ad altri prodotti. Un vino rosso giovane richiede un calice poco largo. Poi, ci sono caratteristiche comuni a tutti i bicchieri, che siano per vino bianco o rosso: devono essere incolore, trasparenti e perfettamente puliti. Più di quanto si possa pensare, l’igiene di un bicchiere è capace di fare la differenza ai fini del gusto e dell’esaltazione del vino.



COMMENTI SULL' ARTICOLO